Natale 2020: gli auguri di don Pasquale Capasso alla Comunità Scolastica dell’Istituto S. Chiara

Giunga a ciascuno di voi l’augurio di  “BUON NATALE”.

A voi fanciulli e bambini che rappresentate il “nostro tesoro da custodire”, a voi genitori che con fiducia ci affidate i vostri figli,  a voi insegnanti  che ogni giorno vi spendete per arricchire i nostri alunni,  a voi  personale amministrativo che preparate il terreno per la didattica,  a voi personale tutto non docente che collaborate per rendere i nostri ambienti belli e accoglienti: a ciascuno di voi va il mio pensiero per dirvi “grazie”.

Questo tempo storico che ci è dato di vivere  sta mettendo a dura prova le nostre capacità di realizzare in pienezza e visibiltà la vita della nostra Comunità scolastica. Ma la pazienza e l’intelligenza di ciascuno ci consente di non vivere “oscurati” ma di saper trarre frutti anche in questa fase di difficoltà: perciò dal cuore dico ancora a tutti  “grazie” per l’impegno e la fedeltà ai compiti ricevuti.

In questi giorni la nostra esperienza di Cristiani ci porta a  contemplare il Bambino “avvolto in fasce e deposto nella mangiatoia”:  è un segno pacificante perché ci ricorda che Dio è dalla nostra parte. Quel Bambino porta il nome di Emmanuele che significa Dio è con noi. Da questa sorgente nasce la nostra fiducia e il coraggio di proseguire il cammino senza piangersi addosso.

L’augurio di Natale per me e per voi è poter sperimentare ogni giorno la gioia del cuore che ci è stata donata dalla nascita di Gesù. L’angelo diede ai pastori questo annunzio:  «Non temete, ecco vi annunzio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi  è nato per voi nella città di Davide un Salvatore, che è il Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, che giace in una mangiatoia».

            Con affetto, don Pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.